CONSIGLI DI POSA PER UN UTILIZZO DEL VETRO LACCATO COME LASTRA DA PARETE

-   In caso di una posa tramite incollaggio, assicurarsi che il muro sia stato perfettamente pulito e sgrassato preventivamente.  
-   Se la vostra lastra misura più di 1,20 metri di lunghezza, per la posa prevedere la presenza di almeno un'altra persona.

-   Per evitare di rendere fragile la lastra, non posizionarla sui bordi, in particolare su un pavimento duro (ex: piastrellatura).
-   Prima di posare la lastra, leggere interamente il presente documento.

Attenzione

-   Per una posa del vetro laccato tramite incollaggio, la garanzia sul vetro si applica esclusivamente se viene utilizzata la colla speciale per vetro laccato che vi raccomandiamo prima della conferma dell'ordine.

-   Tutti i prodotti in vetro laccato vengono forniti con una pellicola protettiva sul lato anteriore. Questa pellicola protettiva è simile alle pellicole che si usano per proteggere gli schermi durante il trasporto e deve essere scollata dopo la posa.
-   I vetri laccati bianchi e neri hanno una pellicola supplementare opaca sul lato posteriore della lastra. Questa seconda pellicola protegge la lacca. Non cercate di rimuoverla (la lacca si staccherebbe e la resa finale presenterebbe fori o graffi). Tale pellicola protettiva opaca  è bianca per le lastre di vetro laccato bianco e nera per le lastre di vetro laccato nero.
- Per tutti gli altri colori, il lato anteriore del vetro laccato è protetto da una speciale laccatura protettiva.

 

FASI DI POSA

1.   Il controllo alla ricezione prima della firma è essenziale: dovete imperativamente aprire il collo e verificare in maniera accurata le superfici e gli angoli della vostra lastra: vi offriamo l'assicurazione sul trasporto al 100%. La firma del buono di consegna solleva il trasportatore da qualsivoglia responsabilità e costituisce per la compagnia assicurativa la prova che il cliente accetta la consegna in buone condizioni del collo. Nessuna assicurazione sarà valida qualora il buono di consegna sia stato firmato senza riserva valida.

In caso di problemi, conservate i vetri intatti e respingete i pezzi rovinati, indicato sul buono di consegna "vetro(i) rotto(i)". In caso di problemi, ci facciamo carico dell'intera pratica amministrativa relativa alla controversia se sul buono di consegna è presente la riserva "vetro rotto".- Non dovrete fare nulla. Riceverete un nuovo vertro entro una quindicina di giorni.

2.   Aprendo il collo, constaterete che la lastra è protetta da una pellicola di protezione trasparente sul lato anteriore. Tale pellicola è facilmente removibile dopo la posa.
Il lato posteriore dei vetri laccati bianchi e neri è protetto da una pellicola opaca di colore bianco o nero. Non cercate di staccarla : serve per proteggere la laccatura.

3.   Utilizzate il cartone di imballaggio per proteggere la vostra zona di lavoro e poter posare la lastra sopra senza rischiare di rovinarla.

4.   Posate la vostra lastra sul cartone per avere di fronte la parte posteriore. Per il vetro laccato bianco o nero, la pellicola opaca sarà rivolta verso l'alto. Tale pellicola opaca può presentare bolle d'aria o graffi, senza alcuna conseguenza per la posa. Serve a proteggere la laccatura ed evita la trasparenza del vetro, permettendovi di realizzare un fissaggio invisibile tramite incollaggio. Non toglietela : effettuerete l'incollaggio su questa pellicola. Prima di incollare il lato posteriore della lastra, provate a posizionarla contro il muro per verificare che tutto vada bene e che nessun ostacolo infastidisca la posa (rubinetteria, lastre, ecc...).

5.   Procedete all'incollaggio con piccoli fili di colla distanziati tra di loro di circa 10 centimetri, senza avvicinarsi troppo ai bordi e senza creare mai delle forme chiuse: durante l'incollaggio l'aria deve poter uscire. Potete ad esempio procedere applicandola a zig-zag, come indicato nella foto qui a fianco.

6.   Non è necessario applicare colla sul muro. Assicuratevi semplicemente che la superficie di posa sia pulita, priva di polvere e non unta.

7.   Posizionate la lastra sul muro: avete il tempo di posizionarla correttamente, perché la colla non è una colla "a contatto".

8.   Premere energicamente la lastra realizzando degli archi di cerchio. In questo modo la colla si spalmerà correttamente per garantire un corretto sostegno della lastra. Potete mantenere la lastra per il tempo dell'asciugatura aiutandovi con una montatura come descritto sulla foto, utilizzando i legni di protezione dell'imballaggio. Si tratta di una misura di sicurezza per i grandi formati o per muri che non sarebbero verticali.

9.   Lasciate asciugare la colla per il tempo raccomandato dal produttore (vedere le istruzioni della colla) e togliete la pellicola di protezione trasparente anteriore della lastra.

10.  Non esitate a farci avere una foto della vostra lastra utilizzando l'area cliente ("Il mio account"). Con il vostro permesso, saremo felici di presentarla sul nostro sito internet.